Utilizzare le tecnologie digitali, l’analisi dei dati in tempo reale per creare risparmio immediato alle aziende: Baboo è sempre avanti grazie alla soluzione SENSE, che introduce la novità della Pulse Width Modulation (PWM), la ricostruzione in tempo reale della forma dell’energia elettrica. Energia elettrica pura, perfetta e pulita, nessun disturbo, nessuno sfasamento, tutto con un singolo apparato!

L’efficienza energetica è un obiettivo importante, ma per le aziende è un mondo complesso che va semplificato in modo di ottenere il massimo dei benefici con i costi minori. Baboo dunque promuove SENSE (Pulse Width Modulation Power Quality) una soluzione Smart per creare risparmio immediato e garantito (dal 8% al 12%), con lo scopo di aiutare le imprese a fare efficienza senza eccessivi costi di investimento.

Ecco 4 buoni motivi per scegliere SENSE

  • Ottimizzazione del livello di tensione. Il sistema assicura che la tensione di alimentazione degli impianti sia sempre corretta in base al carico collegato, garantendo una riduzione di energia non necessaria.
  • Filtro di armoniche in tensione e corrente. SENSE elimina le armoniche diverse dalla frequenza di 50 Hz, l’unica nominale necessaria per il regolare funzionamento degli apparati. Esiste anche la versione per lo standard di alimentazione a 60 Hz.
  • Eliminazione di SPIKE di tensione e corrente. Nei momenti transitori di accensione e spegnimento degli apparati o in presenza di circuiti digitali, la tensione di alimentazione subisce variazioni repentine dannose agli impianti (SPIKES), e che comunque sono energia inutile e dissipata in calore. SENSE previene la formazione di SPIKES in tempo reale.
  • Ottimizzazione del fattore di potenza COSPHI. Lo sfasamento è un fenomeno che accade in qualsiasi impianto elettrico e può essere più o meno importante. Normalmente è strettamente correlato con la sovratensione, ovvero tensioni superiori a quella nominale di alimentazione dei motori, aumentano il consumo di energia reattiva e quindi lo sfasamento. Riducendo la tensione ai giusti valori di alimentazione degli apparati, lo sfasamento viene ridotto ai minimi valori possibili.

Leggi come funziona SENSE

Costi di manutenzione nulli rispetto alle soluzioni tradizionali

L’utilizzo di un sistema di ricondizionamento SENSE, basato su tecnologie digitali, significa adottare un sistema che rispetto alle tecnologie tradizionali non ha parti meccaniche in movimento (release, spazzole ecc..,) e quindi costi di manutenzione per usura praticamente nulli.

Pulse Width Modulation a 20.000 Herz, la vera novità!

Il vero valore di SENSE è nell’utilizzo di algoritmi digitali per la ricostruzione del segnale con apprendimento automatico dei parametri della rete elettrica, e loro correzioni in tempo reale. SENSE lavora con una frequenza di 20.000 Herz, per garantire la ricostruzione perfetta della forma d’onda dell’energia.

Sei interessato a SENSE? Lascia i tuoi dati ti contatteremo  senza impegno per spiegarti come funziona il nostro sistema di 5° generazione rispetto ai sistemi tradizionali.



 

Il risparmio immediato alla portata di tutti

Fornito in vendita o con noleggio operativo, il sistema SENSE sin dal suo primo giorno di attività, grazie alla autoregolazione dei parametri in tempo reale ti farà risparmiare energia. I nostri risparmi sono garantiti e certificati, normalmente non sono mai inferiori all’8% quando utilizzati nei settori industriali, attività commerciali e terziario.

Un nuovo approccio rapido e smart per aiutare gli imprenditori che devono dedicare le loro risorse ad altre attività principali e core business.


Per ulteriori informazioni compila il form qui sopra oppure chiamaci al numero di telefono +39 0323 63934. Baboo ESCo


Baboo in qualità di ESCo, ovvero Energy Service Company, cioè quelle imprese in grado di fornire tutti i servizi necessari per la realizzazione di interventi di efficienza energetica, ha realizzato un servizio che consente alle aziende sia risparmiare immediatamente energia, sia soprattutto di stabilizzare la fornitura di energia elettrica evitando le perdite, e l’usura dei macchinari collegati alla rete.  E’ stato infatti dimostrato che una BAD POWER QUALITY è causa di invecchiamento precoce e guasti costanti agli apparati che utilizzano energia.