Utilizzare Internet of Things e machine learning per portare l’efficenza energetica nelle aziende: con Baboo è sempre più realtà grazie alla soluzione mFLOW, che introduce la novità dell’Energy Scan & Disaggregation, il riconoscimento automatico dei consumi di una rete di energia a partire da un singolo punto di misura!

L’efficienza energetica è un settore in forte crescita, ma per le aziende è un mondo complesso che va semplificato in modo di ottenere il massimo dei benefici con i costi minori. Baboo ha dunque ideato mFLOW (Enterprise Energy & Efficiency Solution) una piattaforma per dominare l’efficienza energetica completamente automatizzata, con lo scopo di aiutare le imprese a fare efficienza senza eccessivi costi di consulenza ed investimento.

Baboo in qualità di ESCo, ovvero Energy Service Company, cioè quelle imprese in grado di fornire tutti i servizi necessari per la realizzazione di interventi di efficienza energetica, ha realizzato un servizio che consente alle aziende sia di monitorare l’andamento dei consumi, sia soprattutto di stabilire in maniera semplice ed efficace le azioni volte ad accrescere l’efficienza energetica, per raggiungere un consumo ottimale e senza sprechi.

E’ una soluzione interamente in cloud

mFLOW va oltre il semplice monitoraggio dei consumi, in quanto è in grado di integrarsi sia con i sistemi PLC delle aziende manifatturiere più energivore, sia con le applicazioni più business come gli ERP, e questo permette alle aziende di concentrare la loro attenzione sulle aree che presentano maggiori opportunità di recuperare efficienza e sull’implementazione di azioni correttive per esempio per ridurre i costi energetici nei singoli lotti di produzione, il tutto senza impegnare risorse all’interno dell’azienda.

Energy scan & disaggregation la vera novità!

Ma non solo: il vero valore di mFLOW è nell’utilizzo di algoritmi di Energy Disaggregation ad apprendimento automatico, per offrire modelli predittivi di consumo e per analizzare i flussi energetici a partire da un singolo punto di misura.

Sei interessato ad mFLOW? Lascia i tuoi dati ti invieremo senza impegno il documento con la descrizione delle funzionalità ed applicazioni possibili.




Costi per hardware quasi nulli rispetto alle soluzioni tradizionali

L’installazione di un singolo misuratore mEYE è infatti in grado di scansione la rete di distribuzione dell’energia a valle dello stesso e comprendere il comportamento dei consumi dopo solo 30 giorni di funzionamento. I costi per l’hardware di monitoraggio sono quindi ridotti ed alla portata di tutti.

La consulenza energetica alla portata di tutti

Fornita in modalità SaaS o PaaS interamente in cloud, attualmente mFLOW permette di individuare le criticità e problematiche senza eccessivi costi di consulenza. Un nuovo approccio smart per aiutare gli imprenditori che devono dedicare le loro risorse ad attività principali e core business.

Per ulteriori informazioni compila il form qui sopra oppure chiamaci al numero di telefono +39 0323 63934. Baboo ESCo