Tanta partecipazione e grande attenzione da parte di imprese e professionisti al seminario  voluto da Confindustria Basilicata per illustrare e chiarire tutti gli aspetti tecnici dell’Avviso pubblico della Regione Basilicata “Efficienza energetica delle imprese”.

La misura rappresenta uno strumento particolarmente significativo per la riduzione delle spesa energetica delle imprese, con risvolti positivi anche in termini di impatto ambientale. Le aziende, in questo modo, possono investire maggiori risorse su fattori utili a renderle maggiormente competitive. L’efficienza energetica rappresenta un importante pilastro della transizione dalle fossili alle rinnovabili.

In collegamento skype è intervenuta anche Elena Bruni, dell’area Energia di Confindustria, che ha spiegato il forte contributo che l’associazione degli industriali ha sempre offerto alla riduzione dei consumi energetici e l’impulso che continuerà a dare in termini di innovazione, ricordando gli obiettivi fissati nel Clean Energy Package al 2030: il 30 per cento di efficientamento energetico. In termini economici – secondo le stime dell’Esecutivo – si traduce in 70 miliardi di Pil per 400 mila posti di lavoro in più in tutto il Paese.

Sorgente: Efficienza energetica delle imprese: meno costi, più competitività – Oltre Free Press – Quotidiano di Notizie Gratuite