La prima operazione di questo tipo in Italia è stata conclusa dalla Swiss Merchant Corporation

Per la prima volta nel nostro Paese è stata portata a termine un’operazione di monetizzazione di titoli di efficienza energetica, i cosiddetti Certificati Bianchi. A concluderla è stata la Swiss Merchant Corporation, boutique di corporate finance di Lugano (Svizzera) guidata da Francesco Caputo Nassetti, docente di Diritto Bancario all’Università di Ferrara.

I Certificati Bianchi sono titoli negoziabili riconosciuti dal GSE (Gestore Servizi Energetici) in seguito alle richieste delle ESCo (Energy Saving Company) specializzate in quegli interventi di efficientamento energetico che la legge impone a tutte le società italiane che distribuiscono energia elettrica e gas (Soggetti Obbligati). Verificati i presupposti, il GSE autorizza il GME (Gestore Mercati Energetici) all’emissione di un certo numero di Certificati Bianchi a favore della ESCo richiedente. I Soggetti Obbligati devono raggiungere ogni anno determinati obiettivi di risparmio energetico, e l’acquisto dei certificati bianchi certifica la copertura della quota di risparmio eventualmente non conseguita.

Il mercato dei Certificati Bianchi interessa oggi circa 1.790 società, e il prezzo corrente di un titolo di questo tipo è oggi circa 207 euro. Swiss Merchant Corporation ha ottenuto per una ESCo di Milano, che opera nel settore dell’efficientamento energetico, un anticipo sul portafoglio maturando di certificati bianchi – del valore attuale di mercato di 14 milioni di euro – attraverso un finanziamento bancario a medio termine. Una soluzione che consente dunque di finanziare alle ESCo il valore dei futuri Certificati Bianchi.

“Il segreto della nostra operazione sta nello spostare l’approccio delle banche dal finanziato ai beni che si finanziano, i certificati bianchi, appunto” spiega Francesco Caputo Nassetti. “Per ottenere ciò abbiamo coniugato sofisticate competenze legali con quelle finanziarie, ed è proprio questo aspetto che contraddistingue la nostra società specializzata in operazioni straordinarie d’impresa”.

Sorgente: CERTIFICATI BIANCHI, ARRIVA LA MONETIZZAZIONE